Hygge: accogliere l’autunno alla maniera scandinava

Le giornate si stanno accorciando, le temperature stanno calando e ci rimane un tantino difficile lasciar andare le giornate assolate e calde senza un certo malumore. Fortunatamente, gli scandinavi hanno pensato ALLA soluzione per farci tornare il buonumore e farci attendere con impazienza l’arrivo di un nuovo inverno… La soluzione si chiama “hygge”!

Hygge è la maniera scandinava per affrontare i giorni freddi e bui con allegria. Hygge potrebbe essere tradotto come “comfort” o “benessere”, una cosa in cui i nostri vicini nordici sono particolarmente bravi. Pronunciato “hu-ga”, hygge consiste nell’avvolgersi in una bella coperta, con una bevanda calda e farsi quattro risate con il proprio amico intimo. L’essenza di hygge consiste davvero nel creare un’atmosfera calda e nel godersi le cose belle della vita con persone fantastiche. Per questo, può aiutare accendere un paio di candele, indossare i calzini più caldi e guardare il proprio film preferito, ma per capire a fondo hygge, c’è bisogno di riconnettersi con le cose essenziali della vita e con ciò che ci rende felici. Un esempio potrebbe essere trovare il tempo per chiamare quell’amico con cui da secoli si desidera prendere un caffè. O forse consiste nel seguire quel corso di pittura da sempre sognato. Qualunque cosa sia, in pratica è tutta una questione di dare ascolto a ciò di cui si ha bisogno, essere gentili con sé stessi e prendersela comoda. Così facendo ci si pone verso la vita con un senso di maggiore gratitudine e si sarà semplicemente più felici. Dopo tutto, i danesi devono saper fare qualcosa di buono, se sono la nazione più felice del mondo!

Sei disposto a provare? Ecco una lista di attività da seguire per ispirarsi:

  • Fare un lungo bagno caldo, ricco di lussuriosa schiuma
  • Fare una gita nel parco
  • Andare alle terme con il tuo migliore amico
  • Accendere un fuoco e leggere un buon libro
  • Cucinare assieme alla famiglia
  • Prendere un caffè con torta assieme agli amici
  • Lavorare a maglia
  • Non fare tardi a lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*